Chi

Una coppia di giovani italiani – decisamente complementari – emigrano in Slovacchia, per amore e per lavoro.

Io, SAX, milanese quasi D.O.C., mi sono innamorato prima della slovacca e poi della Slovacchia. Ho spostato parte della mia attività (servizi IT)  in questo paese ed ho messo su famiglia.

Sono laureato in Informatica, semi-diplomato in flauto traverso (hei, l’esame al conservatorio del 5to anno lo chiamano ancora diploma intermedio no?), ho fatto anche un paio di anni di lezione di batteria. E’ così che ho all’attivo almeno un centinaio di concerti, fra solisti e con orchestra, dove ho suonato flauto, ottavino, timpani e xilofono.

Nel tempo libero mi piace….avere tempo libero 😀 Giocare con mio figlio, suonare il flauto, leggere un libro, leggere gli innumerevoli blog che aggrego su google reader, giocare con la wii e ovviamente stare con mia moglie.

Ho pensato a questo blog come piccola finestra sulla slovacchia principalmente per i miei amici italiani, che hanno così la possibilità di capire come gira il mondo in centro europa (in effetti, il centro geografico dell’Europa si trova proprio in Slovacchia – no, non c’è una grande X per terra).

 

Io, SAR, non scriverò qui il mio CV 😛 Storia analoga, prima la slovacca (2004) poi la Slovacchia (2005) 🙂

Tarantino (provincia) per niente D.O.C., laureato in Ingegneria Informatica a Lecce, ho trovato lavoro con SAX beccando il suo annuncio per lavorare in SVK nell’unica settimana in cui lo ha tenuto online!

Mi sono trasferito (2009) per “provare” come fosse viver qui, alla ricerca di gente serena, semplice, di un mondo meno artificiale, più pulito, giusto, educato e verde di quanto non fosse in Italia. Per moltissimi aspetti sono soddisfatto della scelta; alcuni lati negativi ci sono (mancanza di amici e famiglia, un po’ di dubbi sull’assistenza sanitaria, un po’ di irritazione quando la gente si stressa inutilmente nel fare le cose in fretta senza pensare), ma mentre gli svantaggi sono riassumibili solo in questi pochi punti, i vantaggi sono davvero tanti.. è veramente bello viver qui e invito tutti a scoprire questo gioiello nel cuore dell’Europa!

Abbiamo messo su questo piccolo blog per i motivi esposti da SAX; non abbiamo la pretesa di esser capaci di tirar giù l’enciclopedia della Slovacchia, nè lo faremo 🙂 aggiungo solo che talvolta potrà capitare di usare slovakadventures come un “divertente sfogo” per quelle abitudini con cui a volte è difficile o strano convivere, non abbiatecene! 🙂

 

Buona Lettura!

Annunci

Responses

  1. ciao, ho letto i vostri post: mi ci sono rispecchiato molto. 🙂
    anche io (con)vivo in slovacchia (rimavska sobota) da diversi anni (ma torno spesso in italia per affari) e anche io mi occupo di informatica.

  2. Ciao Sebastian, nemmeno tanto lontano quindi…passavo spesso da R.S. quando mia moglie lavorava a Lucenec (e quindi spesso andavo a trovarla nel weekend). Avete una pasticceria in centro che non è per niente male 😉
    Passi mai da Presov?

  3. se ho capito bene a quale pasticceria ti riferisci, l’hanno chiusa. 😦
    a presov ci sono stato solo una volta di passaggio, ma vado spesso a kosice (è nei paraggi se non sbaglio) per fare shopping. dovrei andarci in questo periodo pre-natalizio.

    • Era una pasticceria ad un angolo di una piazza se non erro…vabé, tanto da RS non passo più oramai 😛 Ma mi spiace per te!

  4. Complimenti, avete davvero un bel blog! Anche io adoro la Slovacchia e mi diverte moltissimo vedere le differenze fra “italianità” e “slovacchità”

  5. Ciao, che flash leggere il post sul bricolage e sul vitello! vivo in Sk da 7 anni per lavoro, ed ero arrivato alla conclusione che quello storto fossi io, a furia di conversazioni incredibili e di episodi che solo a ripensarle dopo ti fanno ridere (per non piangere)…e invece siete storti anche voi! ben inteso: kazdy je iny, però sì che siamo diversi…io cmq vivo a Kosice, a Presov ci vado relativamente spesso per lavoro, ma se si tratta di incontrare altri rompipalle italiani che vogliono per forza un pezzo di vitello al muffin, ci posso andare anche più spesso.

    • Haha “Kazdy je iny”…ma qui si va proprio verso il culture clash! Comunque Claudio se passi da Presov scrivimi qui – o sul gruppo FB di “Italiani in Slovacchia”, che magari ci si vede per un buon caffé o, in effetti, del buon vitello tonnato.

      • Hai visto?c’ho messo 2 anni a capire cosa significasse…comunque culture clash è proprio il termine giusto per descrivere la sensazione di un italiano in Slovacchia! Vabbè che anche la metà del mio cielo, che è spagnola, pensa e dice le stesse cose del popolo che ci sta ospitando…però ci tengo a sottolineare che in 7 anni di lavoro a KE essendo l’unico straniero in azienda, ho anche imparato molto dagli slovacchi, ma è un discorso un pò lungo e a tratti palloso! Non ho facebook (…), però qui ti scrivo di sicuro non appena riusciamo a venire a PO! Sarà divertente!

  6. Sarà sicuramente un piacere. E certo, se non ci piacesse la Slovacchia, in fondo, non saremmo qui 😉

  7. Buongiorno ragazzi,
    vi chiamo ragazzi perchè sicuramente siete molto più giovani di me, ma,da parte mia forse c’è molto più tempo di Cecoslovacchia prima e di Slovacchia dopo.
    La prima volta fu nel 1977,poi fate una media di almeno 3 settimane ogni anno sino ad oggi.
    Dal 1989 faccio sempre base a Banska Bystica dove la mia compagna possiede degli appartamenti che abbiamo ristrutturato e duranti i restauri sono stato diverso tempo per seguire i lavori e duranti quei periodi ho potuto sperimentare sulla mia pelle quella “storiella ” del bricolage(quella del vitello l’avevo già subita quando ancor prima degli Hyper Tesco c’erano i Tesco e ancor prima i Prior.
    Ci sarebbero tante altre cose da raccontare di questo paese,ma io mi ci sono talmente innamorato che non riesco ad immaginare un periodo di vacanza lontano dalla “mia”Slovacchia.Fra un anno dovrei riuscire ad andare in pensione e già mi vedo tutti i giorni a divertirmi con le commesse a cui è morto il gatto e con i sbruffoni del bricolage

    andare in pensione ed il mio sogno sarebbe di trasferirmi almeno per 9 mesi all’anno a Bystrica .
    Ciao
    continuate a srivere daoggi avete un Critico in più

  8. Ciao sono Francesco , vivo in Slovacchia da 4 anni e mi sono scontrato spesso con la “logica” slovacca . Mi sono divertito tanto a leggere i due post sul vitello e il bricolage . Io che non ho mai fatti niente in casa , qui a Bratislava mi sento un handicappato , secondo loro dovrei imparare ma poi guardo come fanno i lavori gli slovacchi e penso che non sono il solo a dover imparare . Se chiedi di aggiustarti il bagno, io sono stato piu’ fortunato, l’idraulico l’ho trovato, il bagno lo ha aggiustato ma mi ha rigato il legno delle scale, mi ha lasciato segni degli attrezzi sui muri e rovinato un pezzo di parquet . Se ti lamenti ti guadano con la faccia stupita come per dire : mi hai chiamato per il bagno, “nie problema ” .
    Non parliamo poi dello slovacco che si sente ricco con l’Audi , si crede il padrone del mondo, povero “pirla” .
    Lato positivo ? La mia donna , una vita serena e soprattutto non lavoro con slovacchi .

  9. Fantastico, mi sono divertito tanto con le vostre storie, io sono sposato con una slovacca e visto che abbiamo comperato una casa vicino ai Tatra sono diventato anch’io amante del bricolage.
    Ora….la domanda che mi pongo e’ questa: come avete fatto a imparare lo slovacco? vi siete solo buttati e avete imparato a schiaffi? Quando è nata mia figlia ho detto: imparerò insieme a lei, seeeeee, figurati. Lei ormai con 9 anni lo parla alla perfezione ed io resto escluso in buona parte della conversazione.
    Consigli? Grazie e saluti.

    • Io ho fatto 8-10 mesi di lezione, 1-2 ore a settimana, per imparare le basi di grammatica. Poi continuato da solo. Non lo parlo alla perfezione, ma riesco a sostenere normali conversazioni dopo 4 anni in SK… Il mio consiglio è di prenderti aleno un paio di mesi con una insegnant, in modo da vedere cosa sai e dove devi di più migliorare. E di comprarti uno sklonovanie…senza di quello, e senza imparare bene e declinazioni, non si va da nessuna parte…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: