Pubblicato da: SAX | 4 marzo 2012

Architettura

Oggi parliamo di architettura slovacca, nella sua caratteristica forma del “blocco parallelepipoidale”.

Come noto, in tempi di socialismo lo stato forniva quanto necessario per vivere e mettere su famiglia, comprese la case ovviamente.
Il fatto è che date le due esigenze condivisibili
– risparmiare
– evitare di privilegiare troppo qualcuno rispetto ad altri
l’output dell’analisi “costruiamo case per tutti” è stato quello che è, e che vediamo nella foto già postata nel post dei parcheggi (2).

Parcheggio tipo in quartiere indigeno

Blocchi grigi, di centinaia di palazzi identici che formano, in ognuna delle città slovacche, quartieri identici.

Questo fino a una decina d’anni fa. Adesso che hanno scoperto i colori invece tutti i grigi palazzi slovacchi si stanno tramutando in una serie di blocchi multicolore che farebbero la gioia di qualsiasi architetto che ha votato la sua vita al prevenire l’impatto ambientale visivo.


Sídlisko Ťahanovce - Košice

Di solito ogni palazzo decide di che colore dipingersi (e se il palazzo non ha capacità decisionale, ci pensano i condòmini), ma sempre, stranamente, seguendo lo stesso pattern (righe verticali, balconi di un colore diverso, etc…). Pare però esistano condomini dove non riescono proprio a mettersi d’accordo…

Di che colore lo facciamo?

La pratica del colorare i palazzi ha comunque – ovviamente – un risvolto pratico non da poco visto che di norma non si tratta di sola tinteggiatura ma anche di aggiunta di uno strato isolante (e con queste temperature, vi assicuro serve).

C’è poi la questione della pubblicità…ancora devo capire se i palazzi non hanno finestre su un lato apposta per potercela dipingere sopra (sì, non sono cartelloni) e se comunque i condòmini ne guadagnano qualcosa.

Pubblicità dipinta sulla facciata dei palazzi (primo e terzo da sinistra)

Qualche documento fotografico:

E un piccolo video, col sole:

Delle case ne parleremo più in là, quando avrò la documentazione fotografica necessaria 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: